La Cina programma altre tre missioni lunari entro fine decennio

La Cina programma altre missioni lunari entro fine decennio.

https://www-space-com.cdn.ampproject.org/v/s/www.space.com/amp/china-upcoming-moon-missions-details?amp_js_v=a6&amp_gsa=1&usqp=mq331AQIKAGwASCAAgM%3D#aoh=16408801007314&csi=1&referrer=https%3A%2F%2Fwww.google.com&amp_tf=Da%20%251%24s&ampshare=https%3A%2F%2Fwww.space.com%2Fchina-upcoming-moon-missions-details

La Cina, l’Africa e la collaborazione tra pari

“Mi complimento con il governo cinese per gli investimenti in Africa. Ringrazio la Repubblica popolare cinese per aver collaborato con lo Zambia.

Imprenditori zambiani e investitori cinesi lavorano insieme per una ricchezza condivisa. Zambiani e cinesi collaborano per il reciproco vantaggio. La cooperazione Zambia-Cina crea prosperità comune.

Accolgo con favore gli investitori cinesi che lavorano nella Repubblica dello Zambia. Per favore visitate lo Zambia.

Vi ringrazio,

Anna Zgambo
Cittadino dello Zambia
Località: Lusaka.”

Gli elettori delle Isola Tonga scelgono il modello cinese

Dopo anni di collaborazione crescente tra Tonga e Repubblica Popolare Cinese, si è arrivati alle elezioni del 2021, con un’affermazione elettorale del Partito del Popolo di Tonga. Il Partito è indicato come filo-cinese. Inoltre, per esprimere il governo, è talvolta necessario raggiungere un accordo con la vecchia aristocrazia isolana (le Isole Tonga sono una monarchia).

Un rapporto speciale tra Partito Comunista Cinese e Partito del Popolo di Tonga, guidato dal Primo Ministro Pohiva Tu’i’onetoa, era già stato reso noto durante un ricevimento per celebrare il 100 Anniversario del Partito Comunista Cinese, presso l’Ambasciata della Repubblica Popolare, l’8 luglio 2021.

Il Primo Ministro ha detto: “Il Partito del Popolo di Tonga impara molto dalla filosofia del PCC. Dopo un viaggio-studio in Cina nel 2019, i membri del Partito del Popolo di Tonga sono tornati con la lezione appresa dal PCC e hanno redatto il manifesto del nostro partito (…) Le riforme economiche del 1985 attuate dal PCC hanno fatto del bene a milioni di cinesi. L’ispirazione del partito non è stata un esempio solo per la Cina, ma per il mondo intero”.

Il Partito del Popolo di Tonga ha assunto dal PCC, la teoria del pesce:

“Nel nostro manifesto abbiamo descritto la governance di Tonga come un pesce. Il governo e il partito sono la testa e il corpo del pesce, le persone sono la coda. La coda controlla la testa e il corpo, oltre a mantenere la direzione della testa. La teoria del pesce unifica il corpo nel portare avanti il ​​nostro lavoro. La pratica ha dimostrato che quando poni la gente nel tuo cuore, la gente a sua volta ti sosterrà”.

Le elezioni del 18 novembre 2021, si sono tenute per rinnovare i 17 membri dell’Assemblea Legislativa (altri nove sono nobili). I risultati delle elezioni, pur segnando una affermazione del Partito del Popolo, non hanno permesso la formazione di un governo del partito.

Il Partito del Popolo ha, infatti, ottenuto 6 seggi; il Partito delle Isole dell’Amicizia 4 seggi; mentre sette seggi sono andati a candidati indipendenti. Ha prevalso l’elezione del ex ministro dell’Istruzione con l’appoggio del Partito delle Isole dell’Amicizia, alcuni membri del Partito del Popolo, alcuni indipendenti e parte dei seggi affidati ai notabili isolani.

Nonostante, l’affermazione di maggioranza relativa del Partito del Popolo, sarà una coalizione più vasta a gestire il paese. Rimane, comunque, valida la volontà politica di una parte dell’elettorato di avvicinarsi al modello e alla gestione politica cinese, a dispetto della propaganda occidentale.